Viaggio artistico tra libri, musica, poesia, danza e sorprese

Un viaggio artistico tra libri, musica, poesia, danza e sorprese. E’ il programma di domani a Camerino, dove alle 18 al Sottocorte Village si terrà la presentazione del libro “Rumore” del fotografo Gianfranco Mancini, un racconto fotografico e poetico di tre anni di viaggio attraverso le terre del cratere sismico, accompagnati dalla musica di Vincenzo Correnti e dagli allievi dell’istituto musicale Nelio Biondi e dalla voce di Carla Campetella. All’incontro interverrà il geologo Gilberto Pambianchi che illustrerà il rapporto tra l’uomo e la natura inteso come riconciliazione con il nostro territorio sismico in un’ottica di ricostruzione consapevole.
Al termine un delizioso rinfresco offerto dall’Osteria del vicoletto di Maurizio Nardi e si potrà degustare un aperitivo argentino per le vie del Sottocorte Village.
Poi dalle 21.15 il bellissimo tour “Nell’ abbraccio del Tango” a cura dell’ Accademia marchigiana Pasion Tango con il Jazz Tango Trio Tangofonici, proseguira’ in Piazza Dario Conti sempre al Sottocorte Village. In caso di maltempo l’ evento si svolgera’ regolarmente al coperto.
Un evento organizzato in collaborazione col Comune di Camerino, in particolare l’assessore Giovanna Sartori, la Proloco e i commercianti del Sottocorte Village.

Contenuto inserito il 06/09/2019
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità