Triste anniversario del sisma del 6 aprile 2009 che colpì la città dell’Aquila, provocando 309 vittime e migliaia di sfollati

Oggi ricorre il triste anniversario del terremoto dell’Aquila.
Per ricordarlo è stato acceso un fascio di luce in ricordo delle 309 vittime del tragico evento del 2009.
“Un pensiero di vicinanza – ha detto il sindaco Sandro Sborgia – consapevoli, purtroppo, dello stato d’animo di quei momenti e delle ferite che il sisma lascia anche a distanza di anni”.
Contenuto inserito il 06/04/2021
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità