Richiesta Sportello INPDAP

Il sindaco Dario Conti, in una lettera al dottor Marco Mancini, direttore sede INPDAP di Macerata, ha ufficializzato la richiesta dell’apertura di uno sportello INPDAP a Camerino, per due volte a settimana. “La Città di Camerino – dice il sindaco Conti – è sede di numerose istituzioni pubbliche (scuole di ogni ordine e grado, Università, A.S.L., Tribunale, Carcere, Agenzia delle Entrate, Comunità Montana, ERSU, ecc..) i cui dipendenti sono tutti iscritti alle gestioni INPDAP e che, sicuramente, trarrebbero vantaggio nel poter colloquiare direttamente con voi senza dover per forza recarsi a Macerata”. Per venire incontro alle esigenze dei cittadini il sindaco Conti inoltra quindi tale richiesta ricordando che: “In città c’è già agenzia INPS aperta tutti i giorni e uno sportello INAIL aperto al pubblico per due giorni a settimana. Il territorio che circonda Camerino è molto vasto e comprende anche una serie di comuni montani abitati soprattutto da persone anziane pensionate INPDAP per le quali arrivare a Macerata non è sempre semplice. La nostra zona montana non è servita dalle Ferrovie dello Stato e gli unici mezzi pubblici cui affidarsi per arrivare al capoluogo sono gli autobus di linea i cui orari non sempre sono compatibili con gli orari di apertura al pubblico degli sportelli, mentre il collegamento con i mezzi pubblici da Camerino ai comuni limitrofi è assicurato con varie corse ogni giorno”.
L’apertura di uno sportello INPDAP a Camerino per due giorni a settimana sarebbe quindi, a parere del sindaco Conti e dell’intera amministrazione comunale, estremamente utile per sgravare la mole di lavoro che gli sportelli della Sede di Macerata si trovano a dover affrontare ogni giorno, limitando sicuramente l’afflusso degli iscritti residenti nei Comuni limitrofi principalmente alla sede di Camerino.

Contenuto inserito il 11/03/2011

Informazioni

Nome della tabella
Autore Ufficio Stampa - Michela Avi

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità