Paolo Borsellino, 29 anni fa la strage di Via D’Amelio

Il 19 luglio 1992 il giudice Paolo Borsellino fu assassinato a Palermo insieme ai poliziotti della sua scorta: Eddie Walter Cosina, Emanuela Loi, Claudio Traina, Agostino Catalano e Vincenzo Li Muli.

Sono passati 29 anni ma il ricordo di quel giorno è ancora vivo in ognuno di noi.

Il Sindaco e l’amministrazione comunale ricordano il magistrato e gli uomini della sua scorta, elogiando sempre l’impegno di chi ha lottato e lotta contro la mafia.

Contenuto inserito il 19/07/2021
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità