Nuovo anno scolastico: il messaggio del Sindaco di Camerino

Il sindaco Roberto Lucarelli ha inviato stamane una lettera ai dirigenti scolastici delle scuole di Camerino.

Oggi inizia un nuovo anno scolastico – scrive il Sindaco – e l’augurio che rivolgiamo ai ragazzi, ai docenti e a tutto il personale della scuola è che sia il più normale possibile.
Il ritorno nelle aule, in presenza, è già un buon segnale, perché la scuola è fatta di confronto diretto, di contatto e di emozioni che non possono essere filtrate da una schermo, anche se nel difficile periodo che abbiamo attraversato solo la tecnologia ha permesso di andare avanti nell’insegnamento, evitando l’isolamento dei ragazzi e l’interruzione delle lezioni.
L’Amministrazione comunale intende esprimere il ringraziamento più sincero a tutti voi e la completa e assoluta disponibilità per favorire il progetto di crescita dei ragazzi, nella consapevolezza che nella formazione degli uomini e delle donne del domani debba esserci la collaborazione di tutti.
Ci piace concludere questo breve messaggio di augurio, nel giorno di apertura delle aule delle nostre scuole, con le parole di Nelson Mandela, oggi più che mai attuali: “L’istruzione è l’arma più potente che puoi usare per cambiare il mondo”.

Il vicesindaco Antonella Nalli e l’assessore all’istruzione Silvia Piscini hanno fatto visita alle scuole di Camerino in occasione dell’apertura del nuovo anno scolastico.
A tutti gli studenti è stata consegnata una pergamena con un messaggio dell’Amministrazione comunale.

Contenuto inserito il 14/09/2022

Informazioni

Nome della tabella
Autore Ufficio Cultura - Comune di Camerino

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità