Il Sindaco saluta il Ten. Colonnello Carmelo Grasso, comandante del Nucleo Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale delle Marche

Il Ten. Colonnello dei Carabinieri Carmelo Grasso comandante del Nucleo Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale delle Marche, lascia il Reparto di Ancona per assumere il prestigioso incarico di Comandante del Reparto Operativo dei Carabinieri di Teramo.

Al Colonnello Carmelo Grasso e agli uomini da Lui diretti, la Città di Camerino deve il recupero delle tante Opere d’arte portate in salvo in seguito al sisma del 2016 grazie a un meticoloso e lungo lavoro di recupero effettuato anche con l’aiuto del Corpo dei VV.FF. Tra le più importanti opere d’arte poste in salvo non possiamo non ricordare: la Pala d’altare del Tiepolo già conservata nella Chiesa di San Filippo Neri e l’icona di Santa Maria in Via, entrambe oggi ammirabili grazie all’aiuto e alla collaborazione del Magnigico Rettore dell’Università di Camerino prof. Claudio Pettinari che ha offerto le sale di Palazzo Castelli ove è allestita la mostra di Opere d’Arte “Camerino fuori le mura”,

In seguito al sisma del 2016 la collaborazione tra il Nucleo guidato dal Ten. Col. Grasso e  l’Unità di Crisi e Coordinamento Regionale (UCCR) delle Marche ha portato al recupero e conservazione di oltre 7mila opere conservate in Chiese e locali della Curia, danneggiati dal terremoto.

Al Ten. Colonnello Carmelo Grasso, al quale sono legato da profondi sentimenti di stima, colleganza e amicizia, rivolgo a nome dell’Amministrazione comunale e dell’intera Città i più sentiti e calorosi ringraziamenti per la generosità, la delicatezza, la sensibilità e la profonda umanità con le quali ha svolto la sua missione in territorio camerte e marchigiano. Auguriamo al Ten. Colonnello Carmelo Grasso più importanti successi personali e professionali nella certezza che il legame instaurato con la nostra comunità rimarrà saldo e duraturo nel tempo.

Il Sindaco – dott. Sandro Sborgia

Contenuto inserito il 02/09/2021
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità