Firmato il protocollo d’intesa per la concessione degli spazi dell’Unione Montana per la Caserma dei Carabinieri di Camerino

Firmato nel pomeriggio di lunedì 22 giugno il protocollo d’intesa per la concessione degli spazi dell’Unione Montana per la Caserma dei Carabinieri di Camerino. Presenti il prefetto Iolanda Rolli, il sindaco Sandro Sborgia, Alessandro Gentilucci presidente dell’Unione Montana Marca di Camerino, i rappresentanti dell’Arma dei Carabinieri e dell’Agenzia del demanio, oltre al sindaco di Fiastra, Sauro Scaficchia.
L’accordo prevederà il comodato d’uso gratuito all’Arma per 60 anni e lavori per 5 milioni di euro stanziati dal Demanio che serviranno per la sede definitiva.
“Finalmente abbiamo chiuso una questione che si trascinava da tempo” ha commentato il sindaco Sandro Sborgia.

Contenuto inserito il 23/06/2020
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità