Danni maltempo

Da martedì la pioggia ha provocato, nel territorio del Comune di Camerino, smottamenti su varie strade con chiusura di alcuni tratti (strada di Catena, verso Colle Altino); la nevicata iniziata martedì notte (spessore medio di 50 cm di neve) ha interessato la città di Camerino e tutto il territorio circostante, anche nelle quote piu’ basse, causando diversi danni (cavi spezzati, frane…) e provocando l’interruzione dell’ energia elettrica. Nella zona di Campo Boario e in viale Leopardi sono caduti alberi che, in alcuni casi, hanno causato la chiusura al traffico di tali zone. “Si sta lavorando per riportare, quanto prima, tutto alla normalità – dice l’assessore ai lavori pubblici Roberto Lucarelli – la corrente elettrica è tornata e si sta cercando di rendere percorribili le strade eliminando qualsiasi pericolo “. “Con l’arrivo della neve – sottolinea il sindaco Dario Conti – abbiamo prontamente avvertito la Protezione civile e la Prefettura per risolvere al piu’ presto ogni criticità dovuta ad un maltempo impegnativo da fronteggiare e che ha provocato gravissimi danni in tutta la Regione; siamo consapevoli dei disagi in cui si è trovata la popolazione e ci scusiamo, gli operai hanno lavorato anche di notte e a loro, agli operatori della Protezione civile, alle ditte operative del piano neve va il nostro ringraziamento per la loro non facile, incessante, opera”.

Contenuto inserito il 04/03/2011

Informazioni

Nome della tabella
Autore Ufficio Stampa - Michela Avi

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità