Camerino ricorda Armando Rocchetti

Armando Rocchetti arrivò a Camerino nell’immediatezza del terremoto del 2016 e, come coordinatore dei gruppi di protezione civile della Provincia di Pesaro e Urbino, con i suoi volontari, si attivò subito per prestare soccorso alla popolazione impaurita, disorientata e rimasta senza una casa. Nei successivi due mesi ha coordinato le attività dei suoi gruppi al palazzetto comunale delle Calvie, centro di prima accoglienza di Camerino, poi al campo container di Vallicelle. Sempre in prima linea, disponibile e attento alle esigenze della popolazione e degli stessi volontari, lascia un ricordo indelebile nella Città che esprime sinceri sentimenti di gratitudine e le più sentite condoglianze alla sua famiglia.

Contenuto inserito il 16/04/2022

Informazioni

Nome della tabella
Autore Ufficio Cultura

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità