Camerino, aperta la strada di collegamento dalle Cortine alla statale

Diventa per la prima utilizzabile la strada che collega l’area Sae delle Cortine con la statale 256. E’ stata aperta questa mattina, dopo aver ultimato i lavori di adeguamento, togliendo i blocchi di cemento che ne impedivano l’utilizzo. La circolazione, al momento, è consentita solo ed esclusivamente in uscita, quindi in direzione Camerino. Una soluzione importate perché agevolerà la comunicazione di quella che ormai è una delle zone più abitate della città. L’apertura è avvenuta a seguito di diversi tavoli tecnici organizzati nel corso di questi ultimi mesi dell’amministrazione con l’Anas e l’Erap che hanno consentito di sbloccare la situazione. “Abbiamo risolto quello che rappresentava un problema, soprattutto per gli abitanti di quella zona che erano costretti a percorrere un tragitto molto più lungo e sicuramente poco pratico e agevole – commenta l’assessore ai lavori pubblici Marco Fanelli – La strada non è stata mai utilizzata fin dalla sua realizzazione a causa di diverse problematiche che non garantivano la sicurezza e diversi cittadini hanno più volte segnalato l’esigenza di poter trovare una soluzione. Dopo diversi incontri siamo riusciti a trovare una soluzione e superare ciò che poteva costituire un disagio per i cittadini, costretti a percorrere molti più chilometri per raggiungere determinati luoghi. E’ arrivato il benestare anche di Anas e finalmente abbiamo a disposizione quella che è in tutto e per tutto nuova strada” conclude Fanelli.

Contenuto inserito il 21/11/2019
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità