Area giochi rinnovata grazie alle donazioni, domenica l’inaugurazione

Nuovi canestri e porte nonché un restyling dell’area con nuovo impianto di videosorveglianza. Sarà inaugurata domenica alle 10 “Sotto le piante” a Camerino, la rinnovata area in Gioco del pallone resa possibile grazie alla generosa donazione di un gruppo di ragazzi di Ancona che ha raggiunto la città ducale con l’intermediazione di Paola Gerini, volendo dedicare uno spazio per i giovani in ricordo del loro amico Francesco Marcianesi, prematuramente scomparso. Realizzata una targa proprio in sua memoria, donata dalla ditta G.E.O.F. Onoranze Funebri di Elisei Giuseppina. A quella donazione se n’è aggiunta una successiva, del Movimento giovanile Panta Rei, che nei mesi scorsi ha aperto una raccolta fondi sempre destinata all’acquisto di nuovi canestri. Donata invece dalla Police Service di Corridonia una delle due telecamere di videosorveglianza installate. A contribuire ai lavori anche il Comune di Camerino che si è fatto carico della cifra necessaria a completare la spesa per l’intervento programmato, non coperta dai contributi esterni. Dopo il taglio del nastro, i ragazzi della squadra di basket del Cus Camerino e della nuova scuola calcio Asd Camerino – Castelraimondo potranno godersi i nuovi giochi cimentandosi in un’amichevole partita per poi gustare un bel gelato, gratuito per tutti i bambini.

Contenuto inserito il 22/09/2020
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità