Al via sabato il Cammino Solidale del Jazz per le terre del sisma. Partenza da Camerino con il concerto di Note Noire Quartet. Poi Fiastra e Ussita prima di lasciare le Marche. Arrivo a L’Aquila il 4 settembre

Partirà sabato 27 agosto dalla Rocca Borgesca di Camerino l’edizione 2022 de “Il Jazz Italiano per le Terre del Sisma – Cammino Solidale 2022” la marcia solidale organizzata da I-Jazz, Musicamdo Jazz, Fara Music in collaborazione con il Comune di Camerino, Comune di Fiastra, Comune di Ussita, Comune di Norcia, Comune di Amatrice, UNICAM – Università di Camerino, Contram.
Il pellegrinaggio laico nei luoghi simbolo delle terre colpite dal terremoto del 2016 si conclude il 4 settembre con l’arrivo a L’Aquila e l’avvio della due giorni musicale.
Il percorso a tappe, progettato e garantito fruibile dalle guide alpine Marche, attraversa i territori del cratere, nelle regioni Marche, Umbria, Lazio e Abruzzo e nei Parchi nazionali dei Monti Sibillini, del Gran Sasso e dei Monti della Laga. Un’esperienza scandita da tappe con partenza da Camerino e arrivo all’’Aquila: 7 giorni di cammino per circa 200 km percorsi a piedi, un calendario ricco di concerti, incontri con le comunità, conoscenza di territori ricchi di storia e tradizioni, scoperta di fiabe e leggende, prodotti tipici e musica, paesaggi e ambienti unici. Scoprire borghi e paesi duramente colpiti dal terremoto, apprezzare la forza delle comunità che resistono, la storia e la cultura dei luoghi, conoscere le tradizioni, le tipicità, il valore paesaggistico e naturalistico, accompagnati dalla music: questi gli obiettivi con cui nasce il progetto.
LE TAPPE MARCHIGIANE
Sabato 27 agosto alle ore 20 i viandanti si raccoglieranno a Camerino presso la Rocca Borgesca per la tappa zero del Cammino 2022, affidata al grande estro e talento dei Note Noire Quartet, formazione jazz contemporanea che rappresenta il percorso musicale comune di Ruben Chaviano, Roberto Beneventi, Tommaso Papini e Mirco Capecchi attraverso le proprie composizioni originali.
L’indomani, domenica 28 agosto, attraverso un percorso di 21 km si raggiunge la spiaggia Verdefiastra di Fiastra, dove alle 18.30 assisteremo al live di un trio capare di regalare un viaggio musicale onirico ed estroso, ma anche ironico. Un progetto originale che vede insieme sul palco la voce orchestra di Boris Savoldelli, il cangiante violino di Stefano Zeni e l’incredibile musicalità del violoncellista Marco Remondini.
Lunedì 29, lasciandosi Fiastra alle spalle, ci si dirige a Ussita per 20,5 km di camminata e arrivo alle ore 18.30 all’Ara Caraceni. Atmosfere cosmopolite e amalgama di generi con il concerto della cantautrice Sara Jane Ceccarelli & Paolo Ceccarelli Duo.
I concerti sono aperti a tutti, a prescindere dall’iscrizione al cammino, e sono ad ingresso gratuito.
INFO: www.italiajazz.it camminojazz@gmail.com

Contenuto inserito il 24/08/2022

Informazioni

Nome della tabella
Autore Ufficio stampa

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità