Sisma 2016 – Avviso proroga scadenza presentazione manifestazione di volontà al 15 dicembre 2021

Si avvisano i proprietari degli edifici danneggiati dal sisma 2016 che l’obbligo della presentazione della manifestazione di volontà a presentare domanda di contributo per i danni gravi, a pena di decadenza del contributo, è stato prorogato al 15 dicembre 2021 (art. 2 comma 1, OCSR 121/2021).
La scadenza al 15 dicembre 2021 riguarda i contributi alla ricostruzione per i DANNI GRAVI subìti dagli immobili durante il sisma del 2016.
Entro il 15 dicembre 2021, tutti i soggetti legittimati ad ottenere il contributo sono obbligati a presentare un’apposita dichiarazione con la manifestazione di volontà a presentare la richiesta di contributo e la quantificazione, sia pure sommaria, del danno, qualora tale domanda non sia già stata inoltrata al competente Ufficio Speciale per la Ricostruzione.
Le modalità e la modulistica per ottemperare a questa scadenza, sono state disciplinate dal Decreto n. 234 del 31 maggio 2021.

Contenuto inserito il 08/11/2021

Informazioni

Nome della tabella
Ufficio Sisma – Ricostruzione privata

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità