facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail
 

Tamburi di pace – Vie d’Europa. Appia e le altre

PAOLO RUMIZ & EUROPEAN SPIRIT OF YOUTH ORCHESTRA
in
“TAMBURI DI PACE – VIE D’EUROPA. APPIA E LE ALTRE”

domenica 13 agosto, ore 21,  Auditorium Benedetto XIII di Camerino

“Tamburi di pace” parla di strade, ponti, sentieri, tracce che hanno consumato milioni di scarpe, per celebrare a voce alta i “cammini”, contro il rinascimento dei muri, e ricordare chi ha migrato per lavoro, paura, curiosità, fame, amore o semplice inquietudine.
Un modo per dire che l’Unione va costruita giorno per giorno, e per ricordare il suo destino mediterraneo.

È con questo sogno che un narratore, Paolo Rumiz, e un maestro, Igor Coretti-Kuret, entrambi figli della frontiera dell’Est, hanno creato il progetto “Tamburi di pace”, pensato per la European Spirit of Youth Orchestra, ESYO, in cui la musica sinfonica e la narrativa si uniscono con l’obiettivo di promuovere i valori universali della pace e del dialogo interculturale fra i popoli.
Un’orchestra per l’Europa. Ottanta giovani di diciassette Paesi, per cantare una patria comune troppo male amata.

Il progetto “Tamburi di Pace” ha ottenuto il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, della Regione Piemonte, della Regione Friuli Venezia e di diversi enti locali di tutta Italia.

L’evento si inserisce nell’ambito delle iniziative promosse dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo nei territori interessati dagli eventi sismici degli scorsi mesi ed è organizzato dalla Regione Marche, in collaborazione con il Consorzio Marche Spettacolo.

Ingresso gratuito.

Comune :
Camerino
Luogo :
Auditorium Benedetto XIII
Organizzatore :
Regione Marche / Consorzio Marche Spettacolo.
Email per informazioni :
Contatti :
+39 071 2133600
Evento patrocinato da :
Comune di Camerino
Evento concluso
 
domenica

13

agosto
Dalle 21:00 alle 23:00
Questo sito è realizzato da Task srl
ed è sviluppato secondo i principali
canoni dell'accessibilità.
Recupera la password