Contributo per l’autonoma sistemazione: precisazioni

Il contributo per l’autonoma sistemazione è concesso per il periodo in cui si è provveduto autonomamente a una sistemazione (anche non onerosa) del proprio nucleo familiare in luogo diverso dalla propria abitazione.

I richiedenti il contributo sono tenuti a comunicare tempestivamente al COC – Centro Operativo Comunale del Comune di Camerino – piano terra sede Contram – dal lunedì al sabato ore 9,00 / 12,00:
il giorno del rientro nell’abitazione abbandonata a seguito del sisma;
qualsiasi variazione rispetto a quanto dichiarato nella domanda di contributo.

E’ doveroso segnalare che il Comune controlla la veridicità delle autocertificazioni rese e, nel caso in cui all’esito dei controlli da parte delle Autorità competenti venga accertata la carenza dei requisiti che danno diritto al contributo, si provvederà alla revoca del medesimo e all’avvio delle azioni per il recupero di quanto percepito indebitamente.

 
Data di pubblicazione:
02/05/2017
Ufficio :
facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail
Questo sito è realizzato da Task srl
ed è sviluppato secondo i principali
canoni dell'accessibilità.
Recupera la password