Acqua potabile: turnazione. Nota dell’ASSM

A seguito del prolungarsi del periodo siccitoso, dovuto alle scarse precipitazioni del periodi estivo ed autunnale, in attesa che le recenti precipitazioni nevose consentano il ripristino dei livelli delle falde acquifere, si rende necessario estendere l’attività di turnazione delle chiusure delle uscite dei serbatoi dell’acquedotto di Camerino, per consentirne il mantenimento del livello e la distribuzione del servizio su tutto il territorio.
Le suddette attività sono già state avviate presso i serbatoi di Colle Sentino e S.Gregorio (a partire dalle scorse settimane). Esse saranno estese anche alle località di:
– Montagnano e Camerino 2 (serbatoio Battista Varano);
– zona impianti sportivi (serbatoio Mergnano).
Non è possibile escludere, se dovesse perdurare la situazione attuale, che sia necessario effettuare la turnazione anche di altre località sottese al serbatoio Battista Varano, o di altri serbatoi, ricordando che tutti gli impianti di utenza devono essere dotati dei serbatoi di accumulo interni, previsti da Regolamento edilizio di Camerino.
Nel rammentare il divieto assoluto di utilizzare la risorsa idrica diversamente da quello ad uso potabile, si invitano tutti gli utenti a mettere in atto modalità di utilizzo della risorsa tali da evitare sprechi e consumi.
Nella certezza della massima collaborazione dei cittadini, che anticipatamente ringraziamo per la collaborazione, ci scusiamo per i disagi che le predette attività comporteranno.
Ufficio stampa ASSM

Contenuto inserito il 22/12/2018

Informazioni

Nome della tabella
Ufficio Ambiente, Manutenzione e LL.PP

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità